Inno - Confraternita dei Santi Martiri di Bisceglie

Basilica Concattedrale
Piazza Duomo 1
76011 Bisceglie (BT)
s.martiri@yahoo.it
Confraternita dei Santi Martiri Mauro, Sergio e Pantaleone
Vai ai contenuti

Inno

La Confraternita > Liturgia


O Dio, vieni a salvarmi
Signore, vieni presto in mio aiuto.
Gloria al Padre…

INNO

O del Clero - Dottor vero
 Mauro Santo Presule.
 Tu là nato - dove dato
 fu il Pastore agli uomini.

La cervice - vincitrice
 desti in filo di gloria,
 e tua sede - lasci erede
 della fè cattolica.

Fisso in croce - quanto atroce
 Pantaleone inclito
 che di Cristo - fosti visto
 socio nel patibolo.

Le tue vene - scisse e piene
 grondan sangue, o Sergio;
 nuovo Regno - vuol per segno
 del suo Re la porpora.

Voi pugnaste - e domaste
 mondo, carne, e dèmone,
 e Trajano - con l'insano
 Appulo Proconsole.

Sacro l'anno - i fasti avranno
 cendiciassettesimo
 quando in luce - Luglio adduce
 il dì ventisettesimo.

Tecla eletta - seco incetta
 le projette ceneri:
 e Sagina - per divina
 Grazia, ha don sì celebre.


Nel millesmo - con centesmo
 sessantesmo settimo,
 dieci maggio - rende omaggio
 alle sante ceneri.

Bianche ha Mauro come l'auro
 bionde ha l'ossa Sergio,
 rubicondi - dà i giocondi
 pegni suoi Pantàleo.

Questi Amando - Venerando
 da Sagina trasmigra,
 e festivo - dì votivo
 di Luglio il trentesimo.

Nato Cristo - Quarto il Sisto
 giubileo celebra;
 e ridente - dì splendente
 d'Ottobre il ventesimo.

Surte l'ossa - dalla fossa
 nuova manna stillano;
 a chi s'unge - presto giunge
 la salute rèduce.

L'ode appena - qui si mena
 Ferdinando l'ottimo
 che il suo Nato - col Legato
 Agriense associa.

Chi narrare - può le rare
 tante meraviglie
 che per fede - Dio concede
 de' suoi Santi al merito?

Al Divino - Uno e Trino
 Trini offerti in ostia.
 Impetrate - pur beate
 sedi a noi in Patria - Amen.

Confraternita dei Santi Martiri
Basilica Concattedrale
Piazza Duomo 1 - 76011 Bisceglie (BT) ITALIA
s.martiri@yahoo.it
Torna ai contenuti