Premio Sergio Nigri 2017 - Confraternita dei Santi Martiri di Bisceglie

Confraternita dei Santi Martiri
Mauro, Sergio e Pantaleone
Vai ai contenuti
Sono stati ben dieci i rappresentanti della cultura musicale, artistica e letteraria che hanno ricevuto, domenica 9 luglio, il Premio internazionale "Sergio Nigri", che per il sesto anno onorerà la memoria del flautista biscegliese vissuto nella prima parte del XIX secolo.

L'appuntamento è organizzato anche quest'anno dalla sezione biscegliese di Archeoclub Italia, che quest'anno festeggia il trentacinquesimo anniversario della sua fondazione, con il patrocinio del Comune di Bisceglie e la collaborazione del Club Unesco biscegliese e di Cea/Zona Effe, realtà associativa che gestisce gli eventi al castello.

A ricevere il Premio Nigri 2017 sono state:

  • la Deputazione di San Gennaro presieduta dal sindaco di Napoli Luigi De Magistris (a ritirare il premio sarà presente il duca Riccardo Carafa),
  • la fondazione musicale "Biagio Abbate" di Bisceglie, presieduta da Tommaso Di Terlizzi,
  • la professoressa Maria Greco, presidente dell'Archeoclub di Copertino (Lecce),
  • il giornalista e scrittore Roberto Ippolito, il poeta Carmine Lubrano, il Maestro musicale Benedetto Grillo,
  • l'autore del volume "Milano e il mare dentro" Giuseppe Selvaggi,
  • il professor Agostino Picicco dell'Università Cattolica di Milano,

  • la professoressa Sabatina Ciani, autrice del libro "Isabella del Balzo, regina d'Aragona",
  • la Confraternita dei Tre Santi Martiri di Bisceglie ed il priore Angelo Misino in occasione del Giubileo dei Santi Martiri,
  • l'artista Domenico Ventura.



I saluti iniziali sono stati curati dal sindaco di Bisceglie Francesco Spina, dal presidente dell'Archeoclub cittadino Luigi Palmiotti e dalla presidente del Club Unesco biscegliese Pina Catino.

Gli organizzatori hanno assegnato inoltre, un premio postumo dedicato alla memoria di Antonio Cortese, tipografo, editore ed autore locale scomparso nel 2015.

La direzione artistica dell'evento è affidata a Stefania D'Addato.

La serata ha goduto di intermezzi poetici e musicali, curati in apertura dai maestri Alessio Bellarte al flauto e Maria Maringelli alla chitarra, successivamente dal poeta Carmine Lubrano, accompagnato dalle "incursioni musicali" del Maestro flautista Vincenzo Mastropirro, e al termine della serata dall'orchestra sinfonica giovanile "Biagio Abbate" della provincia di Barletta-Andria-Trani, diretta dal Maestro Benedetto Grillo.


Confraternita dei Santi Martiti
Mauro, Sergio e Pantaleone
Basilica Concattedrale
Piazza Duomo 1  -  76011 Bisceglie (BT) Italia

s.martiri@yahoo.it
Torna ai contenuti